Inizio Forum
 Umanità
 Maternità e figli
 Domanda per tutti
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione   

piuma
Virtuoso partecipante

0213_da_giovanna17

Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: roma


241 Messaggi

Inserito il - 04/09/2008 : 17:46:53  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Lascereste vivere una creatura che si sta formando in voi,pur sapendo che avrà una vita difficile con problemi seri di salute? Io rispondo:senza dubbio,si,perchè,è comunque un dono che mi viene dall'alto.

allegra
Super partecipante

0531_da_lory53

Città: Napoli


5193 Messaggi

Inserito il - 04/09/2008 : 18:11:19  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ciao piuma, d'istinto ti direi di no, sono assolutamente contro l'aborto,ma mi chiedo, per un mio egoismo é giusto lasciar vivere un bimbo magari con patologie gravi?
Io sinceramente non lo so,se é giusto, ma penso che se dio ha fatto venire quel bambino, anche vivesse solo un giorno, é giusto che nasca e viva quel giorno.
Il disegno di Dio non sempre é comprensibile da noi.
Torna all'inizio della Pagina

piuma
Virtuoso partecipante

0213_da_giovanna17


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: roma


241 Messaggi

Inserito il - 04/09/2008 : 18:32:02  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Cara allegra,
ti do pienamente ragione.In quanto cristiana,lascerei vivere quella creatura anche solo un giorno,nonostante i vari problemi che coimportebbero la sua nascita.Hai assolutamente ragione nell'affermare che il Signore,alle volte,ci mette di fronte ad una scelta tale. Ti porgo i miei più sentiti auguri di pronta guarigione per tua madre.Che il Signore la protegga sempre.
Torna all'inizio della Pagina

lalabel01
Appassionato partecipante


Regione: Calabria
Prov.: Cosenza
Città: castrolibero


85 Messaggi

Inserito il - 04/09/2008 : 18:34:43  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
anche io ti rispondo senza dubbio si! l'amore di Dio verso di noi, lo vediamo proprio in ogni nuova vita che nasce! comunque esso sia, sano o no!

ANGELO CARO AIUTA E PROTEGGI TUTTE QUESTE STRAORDINARIE PERSONE DEL FORUM....
Torna all'inizio della Pagina

allegra
Super partecipante

0531_da_lory53

Città: Napoli


5193 Messaggi

Inserito il - 04/09/2008 : 18:40:32  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
PIUMA mia mamma sta benissimo, ha solo fatto una dieta.
Torna all'inizio della Pagina

coccinella
Appassionato partecipante

Città: bergamo


69 Messaggi

Inserito il - 04/09/2008 : 18:52:45  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Credo di sì.
Io quando aspettavo il mio primo figlio, alla settima settimana ho preso la varicella. Tutti mi consigliavano di abortire,in ospedale invece mi hanno detto che potevo avere un aborto spontaneo, tutto dipendeva da quanto forte prendessi la varicella e se c'erano malformazioni lo avrei visto nell'ecografia del 5 mese, dopo se volevo potevo scegliere cosa fare.
Ho passato nove mesi da incubo, la mia scelta era stata quello di portare avanti la gravidanza, nel caso sarebbe stato il destino a farmelo perdere. Per quanto riguardava eventuali malformazioni mi son detta che evidentemente dovevo avere questo destino: nel bene e nel male era il figlio che io desideravo tantissimo e Dio mi sarebbe stato vicino nell'accettare tutto questo.
Quando è nato mio figlio la prima cosa che ho chiesto è stata se era sano, l'ostetrica mi ha detto che era un bambino bellissimo.
Adesso se ripenso a tutte le angosce passate ti dico che lo rifarei ancora perchè non riuscirei a vivere nel rimorso di aver ucciso mio figlio ( al 5 mese era tutto formato)e non riuscirei più ad immaginarmi la mia vita senza il mio piccolo grande "uomo".
Torna all'inizio della Pagina

piuma
Virtuoso partecipante

0213_da_giovanna17


Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: roma


241 Messaggi

Inserito il - 04/09/2008 : 19:00:32  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Volevo scusarmi con Allegra per aver capito male.
Torna all'inizio della Pagina

allegra
Super partecipante

0531_da_lory53

Città: Napoli


5193 Messaggi

Inserito il - 04/09/2008 : 19:53:30  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Tranquilla Piuma, é tutto a posto.
Torna all'inizio della Pagina

FeniceRossa
Fenice Incandescente

FeniceRossa


Regione: Emilia Romagna
Prov.: Ferrara
Città: Sant'Agostino


674 Messaggi

Inserito il - 04/09/2008 : 20:22:52  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Da parte mia non lo so... cosa farei!
Ho visto bambini soffrire tantissimo con difetti incredibili e odiati e messi da parte dalla societa' e dalla loro stessa famiglia... Ho visto bambini, d'altra parte, immensamente amati dai loro genitori che erano una gioia per loro e hanno dato tanta gioia a chi li ha incontrati e sono stati nella loro semplicita' e purezza luci per gli altri... Non so se e' giusto o no tenere questi bambini... So solo che e' difficile accettarlo. Accettare di vederli soffrire giorno per giorno. Accettare che vengano spesso derisi e non capiti. Trattati da menomati e idioti. Perche' purtroppo la verita' e' questa. Gli esempi sono ovunque. Sono i genitori che devono avere tanta forza.
Da piccola mi e' stato dato di capire cosa significa vivere come questi bambini. Sono stata in una specie di coma per sei anni. Vedevo benissimo quello che succedeva intorno a me. Lo capivo. Pero' non potevo comunicare come volevo. Vedevo chi era buono e chi no. Chi mi amava e chi no. Quindi, non so se terrei un bambino che tutta la vita avra' quel destino.
Ne sono uscita. Non so perche' mi e'stata data questa possibilita'. Solo Dio lo sa. Pero' so che soffrivo terribilmente per l'incomprensione e l'odio ingiustificato altrui. Soffrivo per il fatto che i miei genitori si vergognavano di me. Non potevo dire loro che non ero stupida. Che capivo. Che comprendevo tutto.
Poi a nove anni a causa di un trauma qualcosa nel mio cervello si e' sbloccato e ho ripreso a comunicare col mondo.
Non ero sola. Badate bene. Non lo sono mai stata.
Se da una parte gli uomini mi boicottavano dall'altra c'era una presenza costante accanto a me che dava un senso alla mia vita e mi insegnava giorno per giorno il perche' delle azioni altrui. Mi aiutava a ragionare. A capire perche' ero ancora molto piccola.
Ringrazio Dio. Perche' ho imparato che non siamo mai soli. Solo, spesso, non ce lo ricordiamo. Non ci ricordiamo di loro che ci camminano accanto.
Quindi, alla fine non so davvero se terrei un bambino con problemi. Pero' mi chiederei di certo se in fondo alla sua anima egli comprenda come comprendevo io e mi guardi con tristezza.
Alla fine penso che cercherei di trovare il coraggio per tenerlo e amarlo. Come sono stata amata io.
Al mio angelo invisibile di quei giorni dico grazie!
Grazie di avermi amata!

FeniceRossa
Torna all'inizio della Pagina

pittipat
Super partecipante

Città: verona


597 Messaggi

Inserito il - 04/09/2008 : 20:31:06  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ciao fenice...grazie con tutto il cuore.grazie

pittipat
Torna all'inizio della Pagina

carmela.rita
angelo dolente

Manuel


Regione: Lombardia
Prov.: Lodi
Città: mulazzano


84 Messaggi

Inserito il - 05/09/2008 : 14:26:52  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ciao a tutti io non avrei mai il coraggio di abortire lo terrei lo stesso,io prima di avere mia figlia eli ho perso una bambina ero al 4 mese e una settimana,al terzo mese abbiamo avuto una intossicazione di monossio di carbonio.non a casa mia ma in quella di mio fratello quando e venuto a chiamarci (abbitavamo sullo stesso pianerottolo)che iniziavano a stare male capendo il problema,non ho pensato a niente solo ad aiutare loro a portarli fuori fra cui 4 bambini,quindi ci siamo intossicati tutti,senza grandi consequenze solo 1 giorno in ospedale sotto ossigeno,il mio ginecologo mi aveva messo al corrente dei rischi che avrebbe potuto avere il mio bambino.malformazzioni malattie gravi ecc...ma noi avevamo deciso di tenerlo lo stesso,ma poi le cose sono andate diversamente lei se ne andata lo stesso,tutti mi dicevano che era stato meglio cosi anche i medici perche' stavo rischiando di andarmene anche io di setticemia ma io non pesavo a me ma solo alla mia bambina e ancora oggi la penso sempre,e' so che adesso e' insieme a suo fratello maggiore e che se la coccola e la ama e non si lasceranno mai.dopo un anno e' arrivata elisabetta ed e' nata lo stesso mese che doveva nascere lei.i bambini si amano sani o malati che siano anzi di piu'perche' dio sa che per darti un dono del genere tu sarai capace, di farcela di amarla e vedrai quando amore sapra' darti con affetto rita

la vita è un attimo.....tu..vivila con amore....infinito....
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione   
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Fratellanza Bianca Universale © Angelinet.com 2015 Torna all'inizio della Pagina
Powered By: Angelinet 2005 (Snitz Forum)